sala lettura

Residenza per ricercatori lussemburghesi presso l'Academia Belgica di Roma. Borsa Fondation Loutsch-Weydert

AB RomeBando, scadenza iscrizioni mezzanotte del 14 febbraio 2021, condizioni di ammissibilità

Il Ministero della Cultura del Granducato del Lussemburgo, in collaborazione con il Fonds culturel national, la Fondation Loutsch-Weydert e l'Ambasciata del Lussemburgo a Roma, e in partenariato con l'Academia Belgica, offre una residenza della durata da uno a tre mesi per un ricercatore di nazionalità lussemburghese o residente in Lussemburgo, sulla base di un bando.

Questa residenza accademica mira a incoraggiare i ricercatori nei campi delle scienze storiche, storia dell'arte, storia dell'architettura, archeologia o letteratura ad immergersi nell'ambiente romano e promuove la collaborazione con altre accademie e istituti di ricerca, contribuendo a lungo termine allo sviluppo della loro carriera professionale.