Academia Belgica

Programma help
Visualizza per anno Visualizza per mese Visualizza per settimana Vedi Oggi Cerca Vai al mese
Eventi per
2018
Gennaio 2018

  • Regards croisés sur les crises médiévales (Europe du Nord-Ouest, Italie)
    Convegno: 23-24 gennaio 2018
    Convegno organizzato da A. Wilkin (Université libre de Bruxelles) in collaborazione con l'Universié de Liège, l'Université de Sao-Paulo e l'Ecole française de Rome. Programma
    Località Academia Belgica Via Omero 8 I - 00197 Roma
    Contatto Tel. +39 06 203 98 631 Fax+39 06 320 83 61
Febbraio 2018

  • Presentazione del volume "CURES tra Archeologia e Storia. Ricerche e considerazioni sulla capitale dei Sabini ed il suo territorio".
    Conferenza: 1 febbraio 2018, ore 17
    Presentato da E. Calandra (Istituto Centrale per l’Archeologia-MiBACT) e M. Cavalieri (Université catholique de Louvain). Invito
    Località Academia Belgica Via Omero 8 I - 00197 Roma
    Contatto Tel. +39 06 203 98 631 Fax+39 06 320 83 61

  • Narrating Power and Authority in Late Antique and Medieval Hagiographies from East to West.
    Convegno: 15-17 febbraio 2018
    Convegno organizzato da G. Dabiri (Universiteit Gent)
    Località Academia Belgica Via Omero 8 I - 00197 Roma
    Contatto Tel. +39 06 203 98 631 Fax+39 06 320 83 61

  • Enbemble Fractales.
    Concerto: 22 febbraio 2018, ore 19.30
    Concerto di G. Ponte (pianoforte), M. Borgel (violino), D. Coutinho (violoncello), R. Kambarova (flauto traverso), B. Maneyrol (clarinetta). www.ensemblefractales.com


    Località Academia Belgica Via Omero 8 I - 00197 Roma
    Contatto Tel. +39 06 203 98 631 Fax+39 06 320 83 61
Marzo 2018

  • LI Concerto Orpheade: Silviu Valentin Dumitrache (pianoforte)
    Concerto: 22 marzo 2018, ore 19.30
    Concerto organizzato in collaborazione con il Conservatoire royal de Bruxelles.

    concertoNato in Romania nel 1992, il pianista Silviu (Valentin) Dumitrache cresce in una famiglia di amanti della musica. Dall’età di 3 anni è affascinato dalle melodie di Puccini e Verdi interpretate da Pavarotti, che i suoi genitori ascoltano a casa. Tra i 6 ei 12 anni è allievo di Alma Peter, insegnante che gli impone una rigida disciplina facendolo studiare fino a 8 ore al giorno. Al compimento dei 18 anni, per quattro mesi, lo aiuta e lo supporta nella preparazione dell’esame di ammissione al Conservatorio fiammingo di Bruxelles. Diventa uno studente di Daniel Blumenthal e termina il suo percorso di laurea “Cum Laude”. L’incontro con il pianista Gabriel Teclu, nel 2013, gli permette di unirsi alla classe di Johan Schmidt dove tuttora studia. Nel 2014 vince il primo premio del Concorso per pianoforte di Liegi. Nel giugno 2016 è finalista del Concorso “Classic Academy” e si esibisce con l’Orchestra Filarmonica di Liegi interpretando il concerto in la minore di Edvard Grieg. Al termine dell’anno accademico 2016-2017 ottiene il titolo, con il massimo dei voti, di master in pianoforte presso il Conservatorio reale di Bruxelles. Ha seguito corsi di perfezionamento con grandi maestri e pianisti come Jacques Rouvier, Pavel Gililov, Olivier Gardon, Jun Kano, Josep Colom, Katia Veekmans, Piano Napolitano, Constantin Sandu e Paleta Bugaj.

    Programma: Robert Schumann, Kreisleriana opus 16 Phantasien für das Pianoforte; Frédéric Chopin, Mazurka opus 17 n° 2 in la minore, Etude opus 10 n° 4 in ut diesis minore, Notturne opus 27 n° 2 in re bemolle maggiore; Sergei Rachmaninoff, Momenti musicali opus 16 nos 3 e 4; Franz Liszt, Rapsodia ungherese n° 6 in re bemolle maggiore, Rapsodia ungherese n° 12 in ut diesis minore

    RSVP: inviti@academiabelgica.it

    Località Academia Belgica Via Omero 8 I - 00197 Roma
    Contatto Tel. +39 06 203 98 631 Fax+39 06 320 83 61
Maggio 2018

  • Archeologia del libro manoscritto del Rinascimento italiano.
    Conferenza: 10 maggio 2018, ore 17
    Conferenza di A. Derolez (Professore emerito delle Università di Bruxelles) in occasione in occasione della conferenza annuale dell'Unione Internazionale degli Istituti di Archeologia Storia e Storia dell’Arte in Roma. Invito
    Località Academia Belgica Via Omero 8 I - 00197 Roma
    Contatto Tel. +39 06 203 98 631 Fax+39 06 320 83 61

  • And Now
    Opening: 11 maggio 2018
    Installazione dell'artista P. Carpentier (Academia Belgica) organizzata in collaborazione con Wallonie-Bruxelles International. Info

    La comparsa di una serie di lettere nel nostro campo visivo porta immediatamente a un atto di lettura, sia esso volontario o inconscio. Allo stesso modo l’udire parole evoca in noi immagini che possono distogliere la nostra attenzione momentaneamente o durevolmente. Esiste tuttavia uno sfasamento tra i nostri riflessi di comprensione e la nostra presa di coscienza effettiva. Questo è facilmente osservabile quando siamo confrontati con un ambiente linguistico straniero. Sottolineandolo non giochiamo sul significato delle parole ma su un disorientamento culturale. È un invito a una disconnessione poetica e momentanea, un distacco intellettuale in una forma autentica. Un approccio che non si concentra tanto sul significato delle parole quanto sulla loro concretezza temporale e geografica. Utilizzare le aste dell’Academia Belgica a Roma − istituto di ricerca, arti e cultura − facendovi sventolare delle bandiere con nuovi significati assume un valore sicuramente peculiare in un’Europa oggi alle prese con una tensione identitaria. Questa installazione è un’opportunità per ampliare lo spettro di un lavoro che non ha mai nascosto il suo scopo: sviluppare un’alterità che s’interroghi allo stesso tempo su ciò che possiede di individuale e di collettivo.

    Località Academia Belgica Via Omero 8 I - 00197 Roma
    Contatto Tel. +39 06 203 98 631 Fax+39 06 320 83 61

  • Non-traditional Kinship and the Law: Socio-Legal Perspectives
    Workshop: 17-18 maggio 2018
    Workshop organizzato da F. Swennen (Universiteit Antwerpen) e M. Croce (Università di Roma La Sapienza). Programma
    Località Academia Belgica Via Omero 8 I - 00197 Roma
    Contatto Tel. +39 06 203 98 631 Fax+39 06 320 83 61

You are here Eventi Programma