Academia Belgica

Fondazione Principessa Marie-José

 

La Fondazione accorda borse di studio a ricercatori belgi (generalmente giovani diplomati in storia dell'arte o in musicologia) al fine di permettere il loro soggiorno in Italia, intendendo in tal modo favorire le ricerche di storia dell'arte o di musicologia dedicate agli scambi e ai rapporti artistici che sono intercorsi tra il Belgio e l'Italia.


Condizioni

I candidati sono tenuti ad inoltrare all'indirizzo sotto indicato una domanda dattiloscritta accompagnata dal curriculum vitae e dal programma di ricerca, oltre ad una lettera di presentazione del professore o del ricercatore riconosciuto che dirige la ricerca.

Il Consiglio di Amministrazione composto prevalentemente da professori e membri del personale scientifico delle università belghe che rilasciano diplomi in storia dell'arte, si riunisce nel mese di febbraio per valutare le domande. In caso di esito positivo, la somma della borsa da utilizzare durante l'anno in corso sarà versata al borsista prima della partenza. I borsisti si impegnano a redigere, nei trenta giorni solari successivi alla data di fine del loro soggiorno in Italia, un rapporto alla Fondazione, a citare nelle pubblicazioni derivate dalle loro ricerche di aver beneficiato di una borsa della Fondazione, e ad inviarne alla segreteria un esemplare in dono.


Istruzioni pratiche

I candidati sono pregati di far pervenire le loro domande dattiloscritte (Formulaire / Formulier) a Madame Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , Segretario della Fondazione, non oltre il 30 settembre dell'anno in corso.

You are here Borse Fondazione Principessa Marie-José