Academia Belgica

Fondo De Visscher

 

Luogo di conservazione: Academia Belgica, Roma
Consistenza del fondo: 33 cartelle (1048 fotografie e 351 negativi)
Creatore: Fernand De Visscher
Lingua: francese.
Date: 1949 - 1964

 

Fernand De Visscher e Alba Fucens

Fernand De Visscher, eminente professore di Diritto romano all'Università di Lovanio, fu direttore dell'Academia Belgica dal 1945 al 1949. Volendo assicurare al Belgio un cantiere di ricerche archeologiche in Italia, nel 1949, dopo molti tentativi presso le autorità italiane, ottenne il permesso di scavo per il sito di Alba Fucens, nel cuore dell'Abruzzo. Nell'aprile del '49 ebbero luogo i primi sondaggi e, da questo momento in poi, le campagne di scavo si susseguirono regolarmente, fino agli ultimi scavi belgi del 1979.

Contenuto del fondo

Gli archivi fotografici di Fernand De Visscher contengono i cliché delle campagne di scavo belghe, effettuate ad Alba Fucens dal 1949 al 1964, anno della morte di De Visscher.

Strumenti di ricerca

Paul Fontaine, professore all'Università Saint-Louis di Bruxelles e nipote di Fernand De Visscher, ha realizzato un inventario nel 2007, quando l'archivio fu depositato presso l'Academia Belgica.


Storia del fondo

Alla morte di Fernand De Visscher, nel 1964, i suoi figli consegnarono a J. Mertens tutti gli archivi del padre relativi agli scavi di Alba Fucens. Raggiunto l'emeritato e dopo lo scioglimento del Centro belga di ricerche in Italia centrale, di cui era direttore, J. Mertens affidò al suo collega della KUL, F. Van Wonterghem, una raccolta degli archivi di Alba Fucens. Tra le carte figuravano cartelle e buste di doppi che costituivano gli archivi fotografici di De Visscher. Nel 2003 esse furono affidate al nipote di Fernand De Visscher, Paul Fontaine, che, nel 2007, le donò all'Academia Belgica dove furono depositate nel luglio dello stesso anno.

 

Norme per la consultazione degli archivi

Per consultare i documenti conservati negli Archivi De Visscher è necessario indirizzare una domanda scritta al Direttore dell'Academia Belgica, in cui siano indicate le proprie generalità, lo scopo della ricerca e un breve Curriculum Studiorum.
Chi riceve il materiale archivistico per la consultazione si impegna, sotto la propria responsabilità, a riconsegnarlo integro e a mantenerlo nell'ordine in cui è stato trovato. E' vietato apporre segni o scrivere sul materiale consultato. In caso di danneggiamento può essere richiesto un indennizzo commisurato ai danni provocati.

E' inoltre possibile richiedere delle fotocopie al prezzo di € 0.50 a pagina; per la copia in formato elettronico (jpg) il prezzo è di € 1,00 a pagina. Nel caso di pubblicazione di documenti dell'Archivio De Visscher, deve essere espressamente citata l'Academia Belgica quale ente conservatore. Deve, inoltre, essere consegnata alla Biblioteca dell'Academia Belgica una copia della pubblicazione.

La fotocopiatura e la pubblicazione di documenti appartenenti al fondo archivistico De Visscher deve essere autorizzata dalla Direzione dell'Academia Belgica, dietro richiesta scritta. Le richieste devono essere indirizzate a: Direttore dell'Academia Belgica, Via Omero 8, I-00197 Roma Italia ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).

 

You are here Archivi Fondo De Visscher