Academia Belgica

Archivi Franz Cumont

 

Luogo di conservazione: Academia Belgica, Roma
Importanza del fondo: circa 17.000 items
Autore: Franz Cumont
Lingue: principalmente francese, tedesco, inglese, italiano.
Date: 1885 - 1947



Gli archivi

Gli Archivi Cumont conservati all'Academia Belgica riflettono il suo eccezionale percorso scientifico nell'Europa della fine del XIX secolo e la prima metà del XX. Essi contengono una ricca corrispondenza (più di 12.000 lettere in diverse lingue) indirizzate a Cumont dai più illustri studiosi dell'epoca (p.es. J. Carcopino, Th. Mommsen, S. Reinach, G. Wissowa) e da molte personalità belghe (tra gli altri R. Warocqué e E. Goblet d’Alviella), coprendo un arco cronologico di oltre sessant'anni (dal 1885 al 1947). Questa corrispondenza è completamente descritta e digitalizzata nella base dati Cumont.

All'Academia sono anche conservati i suoi quaderni di viaggio in Oriente (in Turchia nel 1900 e in Siria nel 1907) e un diario manoscritto che racconta i primi anni della Prima Guerra mondiale in Belgio (1914-1915), tutti in via di pubblicazione. I quaderni di viaggio sono corredati di numerose foto e di un centinaio di diapositive ben conservate. Gli archivi accolgono anche molte fotografie di siti e monumenti che devono ancora essere studiate.


Strumenti di ricerca

Da settembre 2010, uno nuovo progetto di promozione e valorizzazione degli archivi Cumont è stato lanciato dall'Academia Belgica attraverso la progettazione e la realizzazione di una base dati relazionale dell'intero archivio. La base dati è costantemente aggiornata e incrementata attraverso il progressivo inserimento dei dati.


Contenuto del fondo

  • la corrispondenza scientifica di Cumont dal 1885 al 1947 (registrata in una banca dati e in parte pubblicata)
  • manoscritti dei corsi seguiti in Belgio e in Germania
  • manoscritti di articoli e libri (in parte inediti)
  • descrizioni bibliografiche
  • appunti per pubblicazioni
  • documenti sulle sue attività scientifiche e accademiche
  • quaderni di viaggio in Oriente (Turchia nel 1900 e Siria nel 1907) con molte foto e un centinaio di diapositive perfettamente conservate
  • un diario manoscritto dell'inizio della Prima guerra mondiale in Belgio
  • centinaii di fotografie di siti archeologici e monumenti (non ancora identificati)

Inoltre la biblioteca dell'Academia Belgica conserva un cospicuo fondo costituito dalla biblioteca privata di Cumont, compresa tutta la sua produzione scientifica; molti dei volumi contengono annotazioni manoscritte.


Norme per la consultazione degli archivi

Per consultare i documenti conservati negli Archivi Cumont (lettere, fotografie, diari, manoscritti) è necessario indirizzare una domanda scritta al Direttore dell'Academia Belgica, in cui siano indicate le proprie generalità, lo scopo della ricerca e un breve Curriculum Studiorum.

Chi riceve il materiale archivistico per la consultazione si impegna, sotto la propria responsabilità, a riconsegnarlo integro e a mantenerlo nell'ordine in cui è stato trovato. E' vietato apporre segni o scrivere sul materiale consultato. In caso di danneggiamento può essere richiesto un indennizzo commisurato ai danni.

E' inoltre possibile richiedere delle fotocopie al prezzo di € 0.50 a pagina; per la copia in formato elettronico (jpg) il prezzo è di € 1,00 a pagina. Nel caso di pubblicazione di documenti dell'Archivio Cumont, deve essere espressamente citata l'Academia Belgica quale ente conservatore. Deve, inoltre, essere consegnata alla Biblioteca dell'Academia Belgica una copia della pubblicazione.

Il permesso a fotocopiare e a pubblicare i documenti appartenenti al fondo archivistico deve essere accordato dalla Direzione dell'Academia Belgica, dietro richiesta scritta. Le richieste devono essere indirizzate a: Direttore dell'Academia Belgica, Via Omero 8, I-00197 Roma Italia ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) che si incaricherà di ottenere le eventuali autorizzazioni del Sig. J. de Cumont e di far realizzare le fotocopie richieste quando i permessi saranno giunti.

 

You are here Ricerca Cumont Archivi Cumont